Riuscire ad individuare la migliore scopa elettrica (chiamata anche aspirapolvere senza fili) in commercio significa semplificare le pulizie domestiche, rendendole più immediate ed efficaci.

Ecco come scegliere la migliore scopa elettrica sul mercato, sbirciando tutte le caratteristiche davvero essenziali da tenere in considerazione.

Perché la scopa elettrica è ecologica?

migliore scopa elettrica

Chi sceglie d’acquistare una scopa elettrica sta facendo un acquisto pratico ma anche (e soprattutto) ecologico.

La scopa elettrica rispetta l’ambiente grazie a un minor spreco di sacchetti: la polvere e lo sporco accumulati nel serbatoio vengono infatti svuotati direttamente nel sacchetto della spazzatura, evitando lo spreco di risorse come carta e fibre tessili.

Inoltre assicurano una migliore efficienza energetica grazie al minor consumo di energia elettrica rispetto agli aspirapolvere tradizionali con filo.

Una soluzione perfetta per pulire casa in maniera pratica e rispettosa dell’ambiente.

Acquistare una scopa elettrica conviene?

Dopo aver appurato che una scopa elettrica è ecologica rispetto a un aspirapolvere tradizionale, passiamo alla domanda da un milione di dollari: conviene acquistarla?

La nostra risposta è ASSOLUTAMENTE SI.

Le scope elettriche riescono a pulire casa esattamente come i più classici aspirapolvere con filo e sacco, ma presentano il duplice vantaggio di essere estremamente pratiche e maneggevoli.

Sono molto leggere, e non avendo l’ingombro del carrello o del filo possono essere trasportate facilmente ovunque (anche per le scale)

Quali caratteristiche deve avere una buona scopa elettrica?

Prima di scegliere un aspirapolvere senza fili è necessario focalizzarci su alcune caratteristiche chiave da tenere sempre in considerazione.

Molto spesso il marketing e la pubblicità ci fanno desiderare prodotti in realtà poco funzionali, con un basso rapporto qualità/prezzo e una funzionalità ridotta.

Vediamo quindi cosa ricercare in una scopa elettrica, vedendo tutte le funzionalità assolutamente indispensabili da avere.

scopa elettrica: caratteristiche

Scopa elettrica con motore ciclonico

Chi non ha mai sentito parlare della tecnologia ciclonica?

I brand più importanti sul mercato si stanno specializzando su questa nicchia, invogliando i clienti all’acquisto.

Ma scopriamo in realtà cos’è e come funziona.

Si tratta di un motore inventato da Dyson nel 1984, che permette la separazione della polvere dai detriti più sottili durante la fase di aspirazione.

L’aria risucchiata produce un piccolo “ciclone” (da qui il nome), in grado di separare le più piccole particelle di sporco grazie alla forza centrifuga generata.

Le particelle rimangono all’interno del filtro, e l’aria depurata viene lanciata nuovamente fuori dall’aspirapolvere.

Non si tratta quindi di forza d’aspirazione (come molti pensano), ma della capacità del prodotto di rilasciare nell’ambiente aria più pulita e depurata.

Non tutti gli aspirapolvere con motore ciclonico hanno però la stessa potenza: passiamo da scope elettriche con un singolo motore ciclonico (in grado di pulire l’aria fino al 75%) e le scope elettriche con motore multi-ciclonico, che permettono all’aria espulsa di raggiungere il 95% di purezza.

I benefici maggiori di questo prodotto sono per i soggetti allergici, che vedranno catturare anche le più nanoscopiche particelle di allergeni presenti nell’aria.

scopa elettrica: motore

Scopa elettrica con filtro HEPA o ULPA

Una cosa che non deve MAI mancare in una scopa elettrica è un buon filtro HEPA.

Si tratta di un filtro applicato alla bocchetta di uscita dell’aria, che filtra le particelle residue di polvere e allergeni.

Il filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air filter ) è ormai presente in quasi tutti gli elettrodomestici di ultima generazione, ma non tutti i filtri sono uguali.

Un filtro HEPA H10 filtra circa l’85% delle particelle residue, risultando un filtro mediocre e abbastanza economico.

I filtri HEPA H14 sono invece estremamente più efficienti, raccogliendo il 99,9% di polveri.

Superiore al filtro HEPA H14 c’è solo il filtro ULPA (Ultra Low Penetration Air), in grado di filtrare il 100% delle polveri in uscita.

C’è da dire che è un filtro abbastanza difficile da trovare, e solo alcuni modelli di scope elettriche attualmente in commercio ne hanno uno.

migliore scopa elettrica

Scope elettriche multi funzione.

Uno dei vantaggi principali di una scopa elettrica è nella sua versatilità.

Quindi perché non approfittarne e scegliere una scopa elettrica multi funzione?

Fra i modelli più versatili abbiamo le scope con motore rimovibile, perfette da utilizzare come aspirabriciole e per rimuovere ragnatele dal soffitto.

Non tutti i modelli presentano questa possibilità di utilizzo, quindi il nostro consiglio è quello di cercare un modello in grado di poter essere utilizzato in più modi diversi.

migliore scopa elettrica

Scopa elettrica efficiente: quanti Watt?

Ormai è inevitabile pensare che una buona scopa elettrica corrisponda un elevato consumo di Watt.

In realtà i Watt indicano il consumo energetico, e non la forza di aspirazione. Un po’ come parlare di Watt e Lumen riferiti alle lampadine LED.

Inoltre le scope elettriche senza fili vanno a batteria, pertanto sulla confezione non sarà riportato il numero dei Watt, ma dei Volt, cioè la potenza della batteria in dotazione.

Per capire quale sia la reale forza aspirante dovremo vedere gli Air Watt, i “mm/H2O” o i “Kpa”.

Un aspirapolvere senza fili davvero efficiente dovrà attestarsi su questo range:

♠  Air Watt: compreso tra 250 e 400
♠ mm/H2O: fra 1300 e 2200
♠ Kpa: fra 14 e 22

Qual è la migliore scopa elettrica?

In definitiva, dopo aver analizzato le caratteristiche principali da tenere in considerazione, lasciamo a voi la scelta.

Ogni giorno i modelli disponibili evolvono, tirando fuori caratteristiche e design sempre più innovativi: noi vi lasciamo questa guida per scegliere in completa autonomia, senza fare pubblicità a nessun modello.

Vi consigliamo però di leggere attentamente le schede tecniche di ciascun prodotto, visualizzando i dati che vi abbiamo dato, trovando finalmente la migliore scopa elettrica per voi.

Giorgia Biglia

Giorgia Biglia

Ansiosa e frenetica, amo scrivere e amo cercare nuove idee e soluzioni per provare ad amalgamare al meglio la nostra società con la natura che ci circonda.