Nel 2017 le app per mobile saranno scaricate più di 268 miliardi di volte, secondo quanto affermato da Gartner, Inc. Possiamo tranquillamente dire che le applicazioni per smartphone sono tra gli strumenti più usati dalle persone per rispondere alle necessità più varie che si presentano nella vita quotidiana.

Ci sono infatti app disponibili per assistere gli utenti con qualsivoglia tipo di hobby o di lavoro. Uno di questi lavori, di cui ci occupiamo oggi, è quello dell’elettricista.

Le app che abbiamo selezionato sono tra le migliori in circolazione per quanto riguarda il campo dell’elettronica e dell’elettrotecnica e possono tornare utili sia ai professionisti, i tecnici specializzati, appunto gli elettricisti, sia ai classici amanti del fai-da-te.

La moltitudine di funzionalità presenti nelle app elencate permette infatti anche ai semplici elettricisti-per-un-giorno di trovare informazioni utili a risolvere dubbi mentre si apprestano a riparare un piccolo guasto domestico.

Come dice un cliente soddisfatto di cui riprendiamo il commento sullo store: “Ho appena riparato il mio cavo USB senza cercare nulla in rete”. Insomma, qui non si tratta soltanto di applicazioni settoriali, specifiche per lo specializzato, ma di riferimenti utili a tutte le persone che vogliano risolvere da sè problemi che, appunto con un poco di aiuto offerto dalle app, possono essere facilmente risolti, senza ricorrere a spese extra per chiamare tecnici o senza seguire corsi esosi specifici.

La conoscenza diffusa disponibile a poco prezzo, talvolta persino gratuitamente, a distanza di pochi click, è un bene comune che può tornare utilissimo a chiunque. Soprattutto, una conoscenza oggi è un problema in meno domani.

App iOS e Android gratuite e pagamento

Tornando a noi, il mercato ci offre applicazioni sia per iOS che per Android. Vi sono inoltre, come dicevamo, sia app gratuite che a pagamento. Segnaleremo per ogni applicazione le informazioni necessarie.  Ma andiamo con ordine e analizziamone una per volta.

  •  eTools [iOS]: disponibile sull’Apple Store al modico prezzo di 4 dollari (la versione Lite è gratuita, ma le funzioni disponibili sono in numero minore). Valutata 4,5 stelle (sul totale di 5), eTools è una delle migliori applicazioni per elettricisti disponibile sul mercato, dal momento che offre una serie di strumenti utili al mestiere, oltre a contenere al suo interno informazioni preziose anche per gli amatori dell’ultima ora. Tra le funzionalità: la facilità di calcolo e di conversione. Un esempio? Inserendo dati come voltaggio, lunghezza, potenza o corrente, l’app calcola in automatico la sezione minima necessaria. Una pecca? Le lingue disponibili sono l’inglese e il russo.
  • ElectroDroid [Android]: con un voto di 4,6 su 5, su Google Play questa applicazione sembra andare alla grande (144 mila voti, di cui 111 mila a cinque stelle). Come la maggior parte di queste app sono disponibili la versione Lite gratuita e quella intera a pagamento (3 dollari). ElectroDroid propone anche nella sua versione gratuita una serie di strumenti e informazioni utili, dal calcolatore di risonanza, al calcolo con le leggi di Ohm, ai codici dei resistori, ma c’è davvero tantissimo d’altro – d’altronde l’app è aggiornata continuamente, l’ultimo aggiornamento risale a poco più di un mese fa. Segnaliamo il commento di un utente, che dimostra la qualità del prodotto anche per il fai-da-te: “Ho appena riparato il mio cavo USB senza cercare nulla in rete”. Disponibile anche in italiano. La pecca? Nella versione Lite è presente molta pubblicità, evitabile comprando il prodotto.
  • Master Electrician Reference [iOS & Android]: una delle app di riferimento per gli elettricisti di professione, nonostante il layout poco userfriendly. Master Electrician Reference (MER) ha un costo decisamente elevato (11 euro) e una votazione tutto sommato non delle migliori (4 stelle), ma se è consigliata dagli addetti ai lavori un motivo c’è. E’, in effetti, il sostituto del nuovo millennio del vecchio libretto delle informazioni che gli elettricisti si portano sempre appresso. Tutto quello che serve per lavorare sull’impianto elettrico è impacchettato in questa applicazione, dalle formule elettriche alle tipologie di cablaggio, dalle proprietà dei conduttori ad informazioni sui circuiti, sui livelli di tensione e molto altro. Un bonus, irrilevante ai fini dell’articolo, ma che può tornare utile: può essere utilizzata anche da progettisti, ingegneri e operai, oltrechè, è inteso, dagli elettricisti.
  • Mobile Electrician [Android]: valutata 4,6 stelle su Google Play, si piazza tra le migliori applicazioni sul mercato per quanto riguarda i lavori elettrotecnici. Anche qui disponibile la versione gratuita con banner pubblicitari, ma a poco prezzo si può comprare la versione intera ed eliminare il fastidio dell’advertising. Tra le qualità dell’app l’intuitività del layout, che permette in pochi secondi di trovare risposte ai problemi, senza perdersi e scervellarsi nel guazzabuglio delle informazioni superflue. E’ inoltre molto rapida nel calcolo, rendendosi un’amica preziosa per chi lavora col cellulare a portata. La lista delle funzionalità sullo store è chilometrica, ne evidenziamo solo alcune: calcoli, resistenze e tensioni di conduttori, diverse tipologie di conversione (per unità di volume, di flusso, di peso, etc), decodifica di valori quali i codici colore delle resistenze, oltre ad un bagaglio nozionistico che permette di apprendere le basi teoriche ingegneristiche del settore. Consigliatissima.
  • Southwire Voltage Drop Calculator [iOS & Android]: app completamente gratuita, valutata sull’Apple Store 4,5 stelle su 5. Come da descrizione sul catalogo, Southwire Voltage Drop Calculator aiuta gli elettricisti a determinare le misure appropriate del cablaggio per un circuito elettrico basandosi sulle differenze di potenziale e sulla capacità corrente del circuito stesso. L’applicazione è insomma in grado di fornire al lavoratore la misura dei cavi per raggiungere e non superare i precisi limiti del circuito, o viceversa può calcolare la differenza di potenziale necessaria per uno specifico conduttore. Applicazione ancora poco diffusa, ma pare in ascesa nelle quotazioni dei professionisti.
  • Calcoli Elettrici [Android]: applicazione italianissima, sviluppata e distribuita da Ettore Gallina. Aggiornata constamente (l’ultimo aggiornamento risale a pochi giorni fa) e disponibile in praticamente tutte le lingue del mondo, fatto che si deve alla forte collaborazione di Ettore con l’utenza, la quale può liberamente fornire traduzioni nella lingua d’origine (vi sono traduzioni persino in nepalese, catalano, magiaro, oltre che, ovviamente, tutte le lingue europee e le maggiori del mondo). Calcoli Elettrici è l’applicazione adatta per lo svolgimento di calcoli inerenti ai sistemi e circuiti elettrici. Per questo motivo non è consigliata soltanto agli elettricisti e agli amatori del fai-da-te, ma anche agli studenti universitari della facoltà di Ingegneria per dare esami come Elettrotecnica e Macchine Elettriche. Oltretutto l’applicazione è completamente gratuita.

One Comment

  • Marco graziani ha detto:

    Avete mai sentito parlare di Ernesto? Ernesto è un app e sito molto utile per ricevere richieste di preventivo dei clienti nella zona e permettere a tutti quanti gli idraulici, elettricisti, fabbri, ecc. di inviare preventivi e trovare lavoro. Tutti i preventivi inviati arrivano ai clienti e i professionisti ottengono subito i dati di contatto del cliente.

    PS
    Il servizio funziona con dei gettoni ma all’inizio te ne regalano 20. Ernesto è molto più economico di tutti quanti gli altri siti e app in circolazione.
    Guardatelo qui: http://www.ernesto.it

Leave a Reply