Oggi vogliamo parlarti di una particolare tipologia di pavimenti estremamente versatile, resistente e molto pratico.

Stiamo parlando dei pavimenti vinilici, meglio conosciuti come pavimenti in PVC (acronimo di policloruro di vinile), che rappresentano una soluzione veloce da applicare ed economica che risolvono diverse esigenze.

I pavimenti in pvc che si trovano in commercio hanno varie finitura e soddisfano davvero tanti gusti. In un mondo in cui il dettaglio fa la differenza, anche posando un pavimento poco prezioso, come questo, il risultato finale sarà davvero gradevole e soddisfacente.

Sono molto usati in locali ad alto traffico e uso come magazzini industriali, uffici e alcune parti di negozi. In alcune abitazioni è facili trovarli in ambienti con presenza d’acqua come la cucina, il bagno o la cameretta dei bambini per essere facile da pulire frequentemente.

Quali sono le caratteristiche dei pavimenti in vinile?

[styled_separator color_top=”” color_bottom=”” margin_top=”15px” margin_bottom=”15px” align=”left”]

E’ un apvimento facile da posare e molto pratico. Scelto spesso per la sua particolarità di essere molto gestibile e veloce da isntalalre. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche dei pavimenti vinilici:

  • Alta resistenza ed elasticità. E’ un materiale plastico che resiste bene alla deformazione e, questa sua caratteristica, lo rende indistruttibile;
  • Facilità e velocità di installazione. Posare dei pavimenti in vinile è così facile che se hai buona manualità puoi anche fare tutto da solo. In caso contrario puoi chiamare un operaio specializzato e farti aiutare o far fare il lavoro a lui.
  • Non richiede particolari interventi di manutenzione. Per questo viene scelto in ambenti molto vissuti e frequentati.
  • E’ un pavimento a basso spessore e può essere posato tranquillamente sopra altri pavimenti già presenti in loco. Lo si può anche posare in presenza di impianti di riscaldamento a pavimento.
  • I pavimenti in pvc hanno diverse finiture e colori tale da soddisfare ogni esigenza e gusto estetico. Oltre alle soluzioni a tinta unita ci sono anche diversi effetti come quello legno. Se ne possono trovare anche con diverse texture e fantasie varie.
  • Non teme l’acqua. Al 100% idrorepellente. Non si bagna, non teme l’umidità e non si deforma.

Ma attenzione, i pavimenti in pvc non hanno solo lati positivi. Se sei un ambientalista o comunque ci tieni a rispettare l’ambiente e il nostro pianeta, di sicuro i pavimenti in pvc non ti aiutano in questo.

Non è per nulla un materiale ecologico e la colla con cui viene realizzato può, in alcuni casi, essere nociva. Il PVC è un materiale a derivazione plastica e, come si sa, i processi di realizzazione dei componenti plastici non hanno nulla di green e di ecologico.

Ma le aziende si stanno innovando e adattando alle tendenze di mercato cercando di produrre dei pavimenti vinilici di alta qualità e non dannosi per l’ambiente. Alcune ditte rilasciano anche dei certificati in cui dichiarano che i materiali usati non sono nocivi e, in alcuni casi, anche riciclabili.

Che prezzi hanno i pavimenti vinilici

[styled_separator color_top=”” color_bottom=”” margin_top=”15px” margin_bottom=”15px” align=”left”]

I pavimenti vinilici rappresentano una delle scelte più Low cost esistenti sul mercato. Considerate la sua resistenza e, la durata nel tempo e la scarsa manutenzione, sono un’ottima scelta anche solo per rinnovare casa e cambiare look senza grosse spese.

Naturalmente il prezzo è influenzato da diversi fattori: finitura, colore, quantità, spessore e nome del brand che lo produce o commercializza. In ogni caso possiamo fornirti delle fasce di prezzo che puoi trovare in commercio, anche presso rivenditori online, e farti un’idea e un preventivo di spesa.

Il modello più economico lo puoi trovare anche sotto i 10,00 € al metro quadro. Puoi trovare prezzi intorno ai 6,00 € circa e arrivare anche oltre i 20,00 € per pavimenti di maggiore qualità.

La scelta va fatta soprattutto in base all’ambiente in cui dovrai usarlo.